Verso uno scambio culturale

0
608
Da sinistra: Giuseppe Auriemma, Luciano Saltarelli, Pasquale Piccolo, Simona Cerbone, Gennaro Castaldo
Da sinistra: Giuseppe Auriemma, Luciano Saltarelli, Pasquale Piccolo, Simona Cerbone, Gennaro Castaldo

L’uomo cerca l’uomo. Per un bisogno fondamentale: confermarsi nel proprio essere individuale e sociale, per sentirsi ed essere riconosciuto “diverso”, per diventare possibilità d’incontro, scambio e dono reciproco. _ Queste le parole tra le motivazione del Palio di Somma Vesuviana. Giunto alla XXVI edizione ( 9 – 11 settembre 2016) il palio rappresenta un evento centrale nella vita della cittadina, un’evento giovane perché giovani sono gli organizzatori.  Sabato 10 settembre 2016, su invito di Giuseppe Auriemma, Presidente del Comitato Palio e del Centro Giovanile “Centro Vita” Onlus;  Luciano Saltarelli, presidente dell’Associazione Senza Frontiere Onlus, non ha voluto far mancare la presenza alla cerimonia di apertura. Nato nel 1990 da un’idea dei Giovani per un Mondo Unito, il palio compie 26 anni, Arte, Cultura, ma anche Solidarietà perché i GMU di Somma Vesuviana destinano, per statuto, i fondi raccolti con la manifestazione ad iniziative benefiche e di comunione tra i popoli, finalità che ci vede vicine come associazioni onlus.  Il Palio cittadino, aggrega e coinvolge, in uno spiritoso di vera fraternità, giovani e adulti, nella riscoperta dei valori universali della propria storia.

Presente alla cerimonia di apertura anche Gennaro Castaldo originario di Somma Vesuviana, ma trasferito ai Castelli Romani, ha rappresentato e portato i saluti dell’Associazione Azione per Famiglie Nuove Onlus, nata nel 1998 è animata da ideali di Unità e Fraternità. L’Associazione opera a favore della famiglia e dell’infanzia, attraverso percorsi formativi, sostegno a distanza e progetti di cooperazione allo sviluppo. Dal 2001, inoltre, AFNonlus opera come Ente autorizzato dalla Commissione Adozioni Internazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l’adozione internazionale di minori in stato di abbandono.

Le associazione hanno incontrato anche il Sindaco di Somma Vesuviana, l’ Avv. Pasquale Piccolo e l’Assessore alla Comunicazione Istituzionale Simona Cerbone. Per l’occasione l’Associazione Senza Frontiere Onlus ha fatto dono al sindaco della cittadina vesuviana della pubblicazione “Il Mitreo di Marino” – edito dal Comune di Marino nel 2014, a cura dello storico Ugo Onorati. Un piccolo segno di amicizia in prospettiva di uno scambio culturale dove le associazioni si stanno attivando anche con le Amministrazioni cittadine. Le associazione hanno messo il primo seme !

Palio di Somma Vesuviana 2016

Link:

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui