Siamo sulla strada giusta ! Marinosff2019

0
98

Facciamo nostra la dichiarazione della Prof.ssa Giuseppina Fiore del Liceo Artistico “Amari Mercuri” di Marino e Ciampino: “Siamo sulla strada giusta!” .Il 20 ottobre 2019, abbiamo visto una Sala Lepanto gremita di persone per l’Anteprima del Marinosff2019. È un chiaro segnale di riconoscenza per tutti, sia per gli Autori del Progetto: Marino Short Film Festival, sia per l’impegno e la creatività di tutti i ragazzi dello Staff.Facciamo nostre anche le parole del Presidente della Giuria il Prof. Fabrizio Natalini: “è un festival con particolare interesse rivolto ai ragazzi, di media non c’è grande attenzione, molta retorica ma in pratica si fa ben poco. Invece questo è un festival con una giuria fatta da ragazzi”.

Oltre all’Istituzione Scuola, Partner del festival è la Cooperativa Sociale Gnosis, la quale ha sposato in pieno il format di un festival che tratta tematiche sociali con un’attenzione ai giovani.

Di seguito il focus del MSFF che Luciano Saltarelli, presidente di Senza Frontiere ha messo in atto con il gruppo di Autori: “Nella grande produzione culturale, Marino Short Film Festival non è uguale agli altri; c’è l’energia e la creatività propria della giovane età. Ho maturato l’dea che il festival si caratterizzasse in modo particolare per affrontare tematiche sociali: lavoro, relazioni, integrazione, ambiente e rivolto al giovane pubblico”.

Ma entriamo nel vivo; il 6 novembre, presso la Sala Lepanto di Marino (Piazza Lepanto 5, Marino), inizieranno le proiezioni per la Giuria dei Ragazzi. Sono coinvolti i giovani del Liceo Artistico “Amari Mercuri” di Marino e Ciampino che, nell’ambito del Progetto: La Settima Arte nella Scuola (CinemaLab – Mibac e Miur), avranno il compito di giudicare i corti della Sezione Ragazzi e conferire il Premio Giuria dei Ragazzi (Art. 8.1.2 del Regolamento).

Dal 7 novembre, presso la Cooperativa Sociale Gnosis, (Via Boville 1, Marino) inizieranno le proiezioni per la Giuria del Sociale. Sono coinvolti i ragazzi residenti presso la struttura, a loro il compito di conferire il Premio Speciale “Cinema del Sociale” (Art. 8.1.1 del Regolamento).

Le proiezioni sono ad ingresso libero, ma voteranno solo gli accreditati.

Ci trovi anche su Telegram