Benessere Senza Frontiere con Sahaja Yoga

0
415
Shri Mataji Nirmala Devi

Da lunedì 5 febbraio sino a maggio, presso la Sala Lepanto di Marino una ciclo di incontri sullo Sahaja Yoga. Sahaja Yoga è stato messo a punto da Shri Mataji Nirmala Devi e comporta il risveglio di una sottile energia spirituale conosciuta come Kundalini; essa si trova in uno stato latente nell’osso sacro alla base della colonna vertebrale arrotolata in tre spire e mezzo. Il dolce risveglio di questa energia Kundalini dà inizio a quel cammino interiore di scoperta del sé conosciuto come realizzazione del sé. 

Sahaj significa “spontaneo” o “nato con te” e yoga si traduce come “unione” (con il divino o con il potere onnipervadente). Inoltre Sahaja Yoga può essere tradotto come il metodo di unione divina attraverso lo yoga che è innato in ognuno di noi.

Le lezioni di Sahaja Yoga sono tenute in oltre 100 paesi di tutto il mondo e sono sempre disponibili a titolo gratuito. Shri Mataji Nirmala Devi ha chiarito da subito che questa conoscenza è un diritto di nascita di ogni essere umano e, pertanto, non può essere pagata.

I benefici della meditazione Sahaja Yoga

 

  • Miglioramento generale della salute fisica, mentale ed emotiva; le cause delle malattie vengono pulite dal sistema sottile.
  • Rimozione dei sintomi di stress
  • Le abitudini distruttive e le dipendenze vengono eliminate senza fatica e senza passare attraverso sintomi di astinenza
  • Miglioramento delle capacità di comunicazione con gli altri
  • Maggiore concentrazione nello studio e nel lavoro
  • Maggiore fiducia in se stessi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui